Telefono e Fax

Tel: 0688650368 Fax: 06233201556

Commercialista, Mediatore Civile, Consulenza del Lavoro
Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato

Se il credito del fallimento è contestato si esclude il litisconsorzio necessario

Lunedì 07/10/2019, a cura di FiscoOggi


Il provvedimento di diniego del rimborso, secondo la curatela, doveva ritenersi nullo perché era stato notificato soltanto a questa e non anche all'imprenditore "al tappeto".

Non sussiste litisconsorzio necessario, tra curatore fallimentare e imprenditore fallito, nell'ipotesi in cui l'amministrazione finanziaria neghi l'esistenza di un credito del fallimento. Inoltre, in tema di rimborso di un credito da parte del contribuente, l'Agenzia delle entrate è legittimata a contestarne i fatti costitutivi, anche nell'ipotesi in cui siano scaduti i termini per l'esercizio dell'azione di accertamento. I termini decadenziali, infatti, sono apposti solo alle attività con cui l'Agenzia delle entrate accerta un credito erariale e non a quelle con cui contesta la sussistenza di un suo debito.
Questi i principi contenuti nella sentenza n. 22646 della Corte di cassazione dell'11 settembre 2019.

Fonte: https://www.fiscooggi.it/rubrica/giurisprudenza/articolo/se-credito-del-fallimento-e-contestato-si-esclude-litisconsorzio
Notizie
Oggi
Con la Circolare n. 133 del 7 novembre 2019 l'Inps fornisce le istruzioni operative per la fruizione...
 
Oggi
Con il messaggio n. 4065 del 7 novembre 2019 l'Inps informa della disponibilità del nuovo Cruscotto...
 
altre notizie »
 

Studio Dott.ssa Marisa Cecoli

Via dei Prati Fiscali, 215 - 00141 Roma (RM)

Tel: 0688650368 - Fax: 06233201556

Email: info@studiocecoli.it

P.IVA: 06335641004