Telefono e Fax

Tel: 0688650368 Fax: 06233201556

Commercialista, Mediatore Civile, Consulenza del Lavoro
Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato

Modello F24: ridenominati i codici tributo per il versamento IVIE E IVAFE

Martedì 26/05/2020, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Con la Risoluzione n. 26 del 21 maggio scorso l'Agenzia delle Entrate ha ridenominato i codici tributo utilizzati per il versamento dell'imposta sul valore degli immobili situati all'estero (IVIE) e dell'imposta sul valore dei prodotti finanziari, dei conti correnti e dei libretti di risparmio detenuti all'estero (IVAFE), di cui all'articolo 19, commi da 13 a 23, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201.

I codici tributo, già istituiti con le con le risoluzioni n. 54/E del 7 giugno 2012 e n. 27/E del 19 aprile 2013, sono così ridenominati:
  • "4041" denominato "Imposta sul valore degli immobili situati all'estero, a qualsiasi uso destinati da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 13, DL n. 201/2011 e succ. modif. - SALDO";
  • "4042" denominato "Imposta sul valore degli immobili situati all'estero, a qualsiasi uso destinato da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 13, DL n. 201/2011 e succ. modif. - Società fiduciarie - SALDO";
  • "4044" denominato "Imposta sul valore degli immobili situati all'estero, a qualsiasi uso destinati da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 13, DL n. 201/2011 e succ. modif. - ACCONTO PRIMA RATA";
  • "4045" denominato "Imposta sul valore degli immobili situati all'estero, a qualsiasi uso destinati da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 13, DL n. 201/2011 e succ. modif. - ACCONTO SECONDA RATA O IN UNICA SOLUZIONE";
  • "4046" denominato "Imposta sul valore degli immobili situati all'estero, a qualsiasi uso destinati da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 13, DL n. 201/2011 e succ. modif. - Società fiduciarie - ACCONTO";
  • "4043" denominato "Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 18, DL n. 201/2011 e succ. modif. - SALDO";
  • "4047" denominato "Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 18, DL n. 201/2011 e succ. modif. - ACCONTO PRIMA RATA";
  • "4048" denominato "Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero da soggetti residenti nel territorio dello Stato - art. 19, c. 18, DL n. 201/2011 e succ. modif. - ACCONTO SECONDA RATA O IN UNICA SOLUZIONE".


Per i suddetti codici tributo, chiarisce ancora l'Agenzia Entrate, restano ferme le istruzioni di compilazione del modello F24 riportate nella risoluzione n. 27/E del 19 aprile 2013.

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it
Notizie
Oggi
Nel contenzioso tributario nessuna automatica autorità di cosa giudicata è attribuibile alla sentenza...
 
Oggi
Vi segnaliamo la versione aggiornata del foglio di lavoro MS Excel per il calcolo della deducibilità...
 
Oggi
Cassa Forense ha indetto un bando straordinario per l'assegnazione di contributi forfetari per rimborso...
 
Oggi
Con la Risposta n. 201 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che le erogazioni liberali effettuate a favore...
 
Oggi
L'articolo 26 del decreto legislativo 13 luglio 2017, n. 116, recante "modifiche al testo unico...
 
Oggi
A questa domanda risponde l'Agenzia delle Entrate sulla propria rivista telematica FiscoOgggi, citando...
 
Oggi
Il Ministero dell'Interno ha aggiornato le risposte alle domande più frequenti relative alla compilazione...
 
altre notizie »
 

Studio Dott.ssa Marisa Cecoli

Via dei Prati Fiscali, 215 - 00141 Roma (RM)

Tel: 0688650368 - Fax: 06233201556

Email: info@studiocecoli.it

P.IVA: 06335641004