Telefono e Fax

Tel: 0688650368 Fax: 06233201556

Commercialista, Mediatore Civile, Consulenza del Lavoro
Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato

Iva: legittima la compensazione tra credito e debiti prefallimentari

Lunedì 23/09/2019, a cura di FiscoOggi


Non è violato il principio di neutralità perché le operazioni Iva maturate ante fallimento, avendo autonomia giuridica rispetto a quelle post fallimentari, non sono con queste compensabili.

In materia tributaria è ammissibile la compensazione del credito Iva chiesto a rimborso dal curatore, a seguito del fallimento di una società (articolo 30, comma 2, del Dpr n. 633/1972) e i debiti contratti verso l'erario dalla società medesima in periodi d'imposta antecedenti il fallimento, perché, ponendosi la coincidenza della partita Iva per le operazioni prefallimentari e postfallimentari come circostanza meramente occasionale che non muta l'autonomia giuridica delle operazioni facenti capo al fallito, entrambe le voci di debito/credito sono sorte nel momento in cui la società era in bonis. Questo quanto chiarito dalla Corte di Cassazione, con la sentenza n. 14620 del 29 maggio 2019.

Fonte: https://www.fiscooggi.it/rubrica/giurisprudenza/articolo/iva-legittima-compensazione-credito-e-debiti-prefallimentari
Notizie
Venerdì 06/12
E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 270 del 18 novembre 2019, il testo dell'Accordo 25 luglio...
 
Venerdì 06/12
La Corte di Cassazione, dopo tre decisioni errate (Cass. Civ. 3709/2019, Cass. Civ. 24110/2019 e Cass...
 
altre notizie »
 

Studio Dott.ssa Marisa Cecoli

Via dei Prati Fiscali, 215 - 00141 Roma (RM)

Tel: 0688650368 - Fax: 06233201556

Email: info@studiocecoli.it

P.IVA: 06335641004