Telefono e Fax

Tel: 0688650368 Fax: 06233201556

Commercialista, Mediatore Civile, Consulenza del Lavoro
Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato

Introduzione in abitazione con l'inganno e furto: non rileva che la vittima abbia dato il consenso all'ingresso

Mercoledì 11/09/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.
Con la Sentenze n. 32847 del 3 aprile 2019 la Corte di Cassazione, Sez. 5 Penale, ha affermato che "integra il reato di furto in abitazione la condotta di colui che si impossessa di beni mobili, sottraendoli al legittimo detentore, dopo essersi introdotto nella dimora del soggetto passivo a seguito di consenso di quest'ultimo carpito con l'inganno, non avendo alcun rilievo che la vittima abbia o meno prestato detto consenso all'ingresso".

Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Notizie
Oggi
Fino all'operatività del Registro unico nazionale del Terzo settore, l'iscrizione nei "registri generali...
 
Oggi
Il Dipartimento delle Finanze del MEF ha pubblicato gli elenchi - per l'anno 2020 - dei soggetti tenuti...
 
altre notizie »
 

Studio Dott.ssa Marisa Cecoli

Via dei Prati Fiscali, 215 - 00141 Roma (RM)

Tel: 0688650368 - Fax: 06233201556

Email: info@studiocecoli.it

P.IVA: 06335641004