Telefono e Fax

Tel: 0688650368 Fax: 06233201556

Commercialista, Mediatore Civile, Consulenza del Lavoro
Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato

Datori di lavoro: indicazioni dall'Inps per la corretta rilevazione del regime contributivo e per il recupero della contribuzione indebita non prescritta

Martedì 21/05/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Per i lavoratori che rientrano nel sistema pensionistico contributivo la retribuzione percepita oltre il limite annualmente fissato non è assoggettata a contribuzione previdenziale, né viene computata nel calcolo delle prestazioni pensionistiche (art. 2, comma 18, legge 8 agosto 1995, n. 335). Questo in quanto il valore massimo normativamente fissato costituisce limite invalicabile sia ai fini del versamento della contribuzione sia ai fini dell'erogazione dei trattamenti pensionistici.

Il datore di lavoro che abbia assunto a riferimento, per il calcolo della contribuzione dovuta, un imponibile contributivo eccedente rispetto a quello previsto, può chiederne la restituzione.

Con la Circolare n. 63 del 9 maggio scorso l'Inps ha fornito chiarimenti in merito alla corretta rilevazione del regime contributivo applicabile e al recupero della contribuzione indebita non prescritta.

Nel documento l'Istituto fornisce inoltre le istruzioni per i datori di lavoro al fine dell'adozione dei necessari interventi di adeguamento delle dichiarazioni contributive.

Fonte: https://www.inps.it
Notizie
Oggi
Il revisore cancellato per morosità può reiscriversi al Registro della revisione legale una volta versato...
 
Oggi
Con il Principio di diritto n. 19 del 18 giugno scorso l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che il regime...
 
Oggi
L'articolo 1, comma 201, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, riconosce alle fondazioni bancarie, un...
 
altre notizie »
 

Studio Dott.ssa Marisa Cecoli

Via dei Prati Fiscali, 215 - 00141 Roma (RM)

Tel: 0688650368 - Fax: 06233201556

Email: info@studiocecoli.it

P.IVA: 06335641004