Telefono e Fax

Tel: 0688650368 Fax: 06233201556

Commercialista, Mediatore Civile, Consulenza del Lavoro
Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato

Contrasto della contraffazione: - istituito il codice tributo per il versamento delle sanzioni irrogate dalla polizia comunale

Martedì 08/10/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


L'articolo 1, comma 7 del decreto-legge 14 marzo 2005, n. 35 prevede che, coloro che acquistano merce contraffatta, siano puniti con una sanzione amministrativa pecuniaria da 100 euro a 7.000 euro, che passano da 20.000 a 1 milione di euro qualora l'acquisto sia effettuato da un operatore commerciale o importatore o da qualunque altro soggetto diverso dall'acquirente finale.
All'accertamento delle suddette violazioni possano anche provvedere, d'ufficio o su denunzia, gli organi di polizia amministrativa.

Con la Risoluzione n. 84/E del 4 ottobre 2019 l'Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo "3022" denominato "Sanzione pecuniaria amministrativa per il contrasto della contraffazione irrogata dalla polizia comunale - articolo 1, comma 7, decreto legge 14 marzo 2005, n. 35" per consentire il versamento, tramite modello F24, della suddetta sanzione irrogata dalla polizia comunale.

Il 50% delle somme versate con il suddetto codice tributo è accreditato dalla Struttura di Gestione, direttamente al comune corrispondente al codice catastale indicato nel modello F24. Il restante 50% è accreditato all'entrata del bilancio dello Stato al fine di essere riassegnate e destinate alla lotta alla contraffazione.

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it
Notizie
Venerdì 11/10
Con la disposizione dettata dall'articolo 13-bis introdotto dalla legge n. 58 del 28 giugno 2019, di...
 
Venerdì 11/10
La neoministra per l'Innovazione e la Digitalizzazione Paola Pisano e il commissario straordinario all'Agenda...
 
Venerdì 11/10
L'INPS, con il messaggio n. 3449 del 24 settembre 2019, ha annunciato l'avvio della fase sperimentale...
 
altre notizie »
 

Studio Dott.ssa Marisa Cecoli

Via dei Prati Fiscali, 215 - 00141 Roma (RM)

Tel: 0688650368 - Fax: 06233201556

Email: info@studiocecoli.it

P.IVA: 06335641004