Telefono e Fax

Tel: 0688650368 Fax: 06233201556

Commercialista, Mediatore Civile, Consulenza del Lavoro
Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato

Assolto l'imprenditore che omette di versare i contributi e che consegna al curatore, entro i termini, l'assegno per saldare il debito con l'Inps

Martedì 07/05/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


La Corte di Cassazione, Sez. Terza Penale, con la Sentenza n. 17695 del 29 aprile 2019 ha affermato che deve essere assolto "per particolare tenuità del fatto" l'imprenditore che abbia omesso di versare le ritenute previdenziali e assistenziali e che consegni l'assegno al curatore fallimentare, entro i termini di pagamento, al fine di saldare il debito con l'INPS, a nulla rilevando il fatto che l'esattore abbia rifiutato il pagamento.

Secondo la Suprema Corte, infatti, "la tempestiva consegna al curatore fallimentare dell'assegno circolare dell'importo esattamente corrispondente al debito contributivo legittima a tutti gli effetti l'applicazione della causa di non punibilità, a prescindere dal rifiuto del pagamento opposto dall'agente della riscossione il quale non può rendersi arbitro delle vicende relative alla punibilità di un reato".

Fonte: http://www.cortedicassazione.it
Notizie
Oggi
Il revisore cancellato per morosità può reiscriversi al Registro della revisione legale una volta versato...
 
Oggi
Con il Principio di diritto n. 19 del 18 giugno scorso l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che il regime...
 
altre notizie »
 

Studio Dott.ssa Marisa Cecoli

Via dei Prati Fiscali, 215 - 00141 Roma (RM)

Tel: 0688650368 - Fax: 06233201556

Email: info@studiocecoli.it

P.IVA: 06335641004